2012: Un giro nella Ferrari di Alonso a Montecarlo, pazzesco!

Un pazzesco giro "seduti" nella Ferrari guidata da Fernando Alonso tra gli stretti muretti e le curve secche del circuito di Montecarlo. E' quello che propone questo video, da non perdere per gli appassionati di Formula 1. Come in un videogame, con l'indicazione della velocità, della marcia, del livello del sistema Drs. Solo che questa non è realtà viartuale. Un video per scoprire i segreti, nella pista più difficile e affascinante del mondo, di uno dei piloti più veloci della storia della Formula 1 moderna.

Il palmares di Fernando Alonso parla da solo: due titoli del mondo piloti conquistati, 274 gran premi disputati di cui 32 vinti, 97 i podi, 22 le pole position come 22 sono i giri più veloci effettuati in gara.

Una carriera con una macchia, soprattutto agli occhi dei tifosi ferraristi: la mancata conquista del titolo alla guida di una Rossa di Maranello. Titolo sfiorato nel 2010, alla sua prima stagione in Ferrari: nell'ultima gara, un errore di valutazione dai box spiana a Vettel della Red Bull la conquista del titolo. L'anno successivo riesce a lottare con i migliori pur disponendo di una vettura inferiore. Nel 2012 perde il mondiale per soli 3 punti a vantaggio di Vettel, che dispone di una Red Bull più competitiva. Tanto che, alla fine di quell'anno, Alonso viene eletto miglior pilota del 2012 dai team principali. Anche nel 2013 Alonso finisce la stagione al secondo posto, riuscendo a prendere il massimo da una vettura non perfetta. Nel 2014 la sua ultima stagione in Ferrari, la più deludente, la più triste.

Poi la scelta di tornare alla McLaren. Non la scuderia che negli anni 80' e 90' dominava il Circus, però. Una scelta che per molti è stata dettata puramente dal denaro. Valutazione che ha contribuito ad allontanare Alonso dal cuore del ferraristi.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube MagicLardra. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!