F1 Monaco del 2013 - Ecco il giro che vale la Pole di Nico Rosberg

Ha stupito il mondo con la sua scelta di lasciare la Formula 1 subito dopo essersi laureato campione del mondo dopo un infinito duello con il compagno di squadra Lewis Hamilton. Ma Niko Rosberg ha scelto la famiglia, la vita. "In Formula 1 sei come un criceto da laboratorio" ha detto, spiegando in questo modo la sua scelta, a molti apparsa incomprensibile.

Diventare campione del mondo, come il padre Keke, è sempre stato il suo sogno, sin da quando, ancora piccolissimo, ha iniziato a correre nel karting. Del resto, Niko è cresciuto a Montecarlo, nel salotto della Formula 1. 

E proprio all'ultimo gran premio di Montecarlo si riferiscono queste immagini, riprese dall'abitacolo della Mercedes numero 6, quella che, appunto, a fine stagione porterà alla conquista del titolo iridato.

Dopo l'ottima apparizione nel campionato europeo di Formula 3, Niko Rosberg è stato il primo trionfatore in Gp2.

Quindi l'approdo in Formula 1, sotto contratto con la Williams, che però non gli mise a disposizione una vettura a livello delle prime posizioni.

Nel 2009 il passaggio alla Mercedes, rientrata in Formula 1 con una propria scuderia dopo aver rilevato la Brown GP, al fianco di Michael Schumacher, a sua volta tornato nel Circus dopo tre anni di inattività. Un ritorno difficile per le Frecce d'argento, in grado di mettere in pista vetture competitive solo nella stagione 2013. Ma dall'anno successivo, grazie al nuovo cambio di regolamento, la Casa di Stoccarda creò delle vetture imbattibili. Per Rosberg sono arrivati due secondi posti iridati, fino al trionfo del 2016. Poi, a dicembre di quello stesso anno, il ritiro.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietĂ  del canale Youtube johnawesomeable ;. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!