Formula 1 GP Usa 1990 - Ayrton Senna vs Jean Alesi

Dopo il discusso epilogo della stagione precedente caratterizzato dalla sfida con Alain Prost e l'incidente di Suzuka, Ayrton Senna si presentava da favorito al via della mondiale di Formula 1 1990.

Con la partenza del rivale francese, approdato in Ferrari, il brasiliano aveva tutti i pronostici dalla sua parte. La McLaren-Honda dell'asso carioca era infatti reduce da due stagioni da dominatrice e anche per il 1990 il team inglese era nettamente in vantaggio.

La prima gara della stagione si disputò sul circuito cittadino di Phoenix (Arizona, USA), dove Senna si impose subito con una vittoria. La gara però non fu facile per il pilota McLaren, costretto a partire dalla quinta posizione.

Il brasiliano fu costretto ad una gara di rimonta, mentre la testa della corsa era occupata di un giovanissimo Jean Alesi. Il francese, alla guida della sua Tyrrell motorizzata Ford, si trovava davanti a Gerhard Berger (McLaren) con Senna in terza posizione. L'austriaco però iniziò a perdere terreno, facendosi recuperare proprio dal compagno di team e andando in testacoda.

A quel punto Senna ebbe strada libera per tentare l'attacco ad Alesi e decise di aspettare il momento migliore per sferrare l'attacco decisivo. Il primo attacco avvenne al 34° giro, quando Senna infilò il francese all'interno nella curva subito dopo il traguardo. Nella curva successiva però Alesi riuscì a riprendersi la posizione grazie alla traiettoria favorevole.

La manovra decisiva per la vittoria arriva però solo un giro più tardi, proprio nello stesso punto in cui Senna aveva sorpassato in precedenza. Questa volta il francese non riuscì a replicare e, dopo alcuni giri, smise di impensierire il brasiliano che volà a vincere in solitaria.

La stagione 1990 di Formula 1 iniziò così nel migliore dei modi per Senna, che però in seguito trovò ancora in Prost un agguerrito rivale. Proprio come l'annata precedente fu decisivo il circuito di Suzuka, dove un altro discusso incidente decise l'assegnazione del titolo a favore del pilota brasiliano, che vendicò lo "sgarbo" dell'anno precedente.

Il video qui presentato ci mostra la fase decisiva del Gp USA, con il bel duello tra Ayrton Senna e Jean Alesi. Una sfida dura ma corretta, che ci rimanda indietro in un'epoca d'oro della Formula 1.

Autore vdc1985
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!