Formula 1 Monza 1998 - Michael Schumacher vs Mika Hakkinen

Sul finire degli anni '90 una grande rivalità ha acceso le stagioni del mondiale di Formula 1, scenario dello scontro tra Michael Schumacher e Mika Hakkinen. Il tedesco della Ferrari e il finlandese della McLaren hanno duellato l'uno contro l'altro in tantissime occasioni, contendendosi spesso la vittoria delle gare e anche la classifica mondiale. Il 1998 è l'anno che segna il ritorno in grande stile della McLaren dopo alcuni anni di buio. Le frecce d'argento, guidate da Hakkinen e dallo scozzese Coulthard dominano le prime gare ma la Ferrari di Schumacher torna prepotentemente alla ribalta a metà stagione. Nel Gp d'Italia a Monza, quattordicesima prova del Mondiale, il tedesco ottiene la sua prima pole position stagionale. Al via però sono le due McLaren a passare avanti con Hakkinen e Coulthard. Nei successivi giri lo scozzese Coulthard si porta in prima posizione davanti al compagno, con Schumacher che risale dal quinto al terzo posto. Intorno al diciassettesimo giro la svolta della gara, con la rottura del motore sulla McLaren di Coulthard e con Hakkinen e Schumacher ora in lotta per la prima piazza. Approfittando di un momento di esitazione del finlandese, il pilota della Ferrari attacca il rivale con una manovra repentina, portandosi al comando della gara. Nei giri successivi il "Kaiser" conserverà la sua posizione mentre Hakkinen chiude quarto. La classifica mondiale vede ora appaiati i due campioni a quota 80 punti e con ancora due gare da disputare. Un finale di stagione che poi risulterà amaro per i tifosi Ferrari, ma che ha comunque consegnato alla storia della Formula 1 una rivalità tra due grandissimi piloti che rimane una delle più belle di questo fantastico sport.
Autore vdc1985
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!