Sebastian Vettel Team radio dopo il 3° posto a Silverstone 2015

Nel weekend del 3-5 Luglio 2015 il Circus della Formula Uno è andato in scena a Silverstone, uno dei circuiti storici del mondiale in cui la Ferrari conquistò il suo primo successo iridato. Le prove hanno visto la Mercedes dominare come già avvenuto in quasi tutta la stagione, supremazia messa ancora più in evidenza dalle ottime prestazioni delle Williams di Massa e Bottas che montano la power unit della casa di Stoccarda. Le Ferrari di Vettel e Raikkonen non hanno impressionato e questo viene testimoniato dalla terza fila in griglia (col Finlandese che ha preceduto il Tedesco) proprio alle spalle di Massa e Bottas (rispettivamente terzo e quarto) mentre in prima fila il padrone di casa Lewis Hamilton ha regolato il compagno di scuderia Rosberg. Alla partenza del GP le Williams si sono rese protagoniste di uno spunto eccezionale con Massa che prendeva la prima posizione e Bottas vicinissimo ad Hamilton, tanto da superarlo alla ripartenza dopo la safety car. Le Ferrari non sono state invece altrettanto brave, scivolando indietro: Raikkonen sesto e Vettel addirittura nono. Nel proseguio della gara e in seguito ai vari pit stop le posizioni sembravano essersi congelate, con una chiara classifica che delineava la forza delle scuderie: in testa le due Mercedes (Hamilton e poi Rosberg), seguite dalle due Williams (Massa e Bottas) e poi, lontanissime, le due Ferrari (Raikkonen davanti a Vettel). A pochi giri dal termine però ha cominciato a cadere una pioggia leggera che ha sconvolto l'andamento della gara ed evidenziato come la sagacia e l'astuzia dei piloti possa essere fondamentale. Il primo a fermarsi a montare le Pirelli intermedie è stato Raikkonen, ma l'ha fatto troppo presto rovinando così il proprio battistrada. Poi è stata la volta di Hamilton e Vettel che hanno scelto il momento più propizio, rientrando in pista quando l'asfalto cominciava ad essere davvero bagnato e gli altri, con ancora le gomme da asciutto, faticavano parecchio. Entrambi sono riusciti a guadagnare una decina di secondi sui rivali, permettendo ad Hamilton di avere un considerevole vantaggio su Rosberg e a Vettel di sopravanzare in un colpo solo le due Williams (oltre a Raikkonen, già superato in precedenza) e portarsi così in pochissimi giri dal sesto al terzo posto. Posizione che è riuscito a mantenere fino al termine della gara, guadagnando sia su Massa che lo seguiva sia su Rosberg che però era troppo lontano per poter sognare un sorpasso. Al termine della gara Sebastian Vettel si è lasciato andare ad un divertente apprezzamento sul buon esito della corsa, agguantando un podio che sembrava difficile da raggiungere. E quindi in italiano ha commentato col suo box, nel team radio che si può sentire in questo video.
Autore marcolestu
Vota questo articolo
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!