Tributo Ad Ayrton Senna - Simply The Best

Un video tributo di sei minuti e mezzo, con le più belle immagini e soprattutto i migliori sorpassi e momenti di quello che probabilmente è stato il pilota più amato di tutta la storia della Formula 1: Ayrton Senna. Ayrton Senna da Silva è nato nel 1960 a San Paolo in Brasile ed è scomparso tragicamente nel 1994 in seguito al purtroppo celebre incidente patito sul circuito di Imola, quando un braccetto della sospensione si ruppe e gli perforò il casco.

Il grande Ayrton è stato tra i più grandi campioni del mondo di Formula 1, riuscendo ad aggiudicarsi per ben tre volte (nel 1988, 1990 e 1991) il titolo mondiale, sempre con la McLaren. Nella sua carriera, terminata prematuramente, ha partecipa a 162 GP in Formula 1 e ottennuto 41 vittorie (una straordinaria percentuale del 25%) salendo per 80 volte su uno dei tre gradini del podio (vale a dire, un podio ogni due gare disputate). Oltre alla McLaren con cui ha ottenuto i suoi più grandi successi, Senna è stato pilota anche per la Toleman (scuderia con cui ha esordito in Formula 1 nel 1984), per la Lotus (con cui ha vinto nel 1985 il suo primo Gran Premio, in Portogallo) e infine per la Williams in cui era passato proprio nel 1994 e con cui ha corso le sue ultime 3 gare.

Pochi sanno però, che proprio nel 1994, il grande pilota brasiliano avrebbe voluto essere al volante della Ferrari, con cui c'era stato ben più di un abboccamento nell'estate del 1993, come confermato da Jean Todt che allora gestiva la scuderia del Cavallino Rampante. Il passaggio in Ferrari non si concretizzò perchè a Maranello non hanno voluto stracciare i contratti già in essere di Alesi e Berger, ripromettendosi però di incontrarsi nell'estate successiva. Appuntamento mancato a causa della tragica fine del pluricampione.

Autore marcolestu
Vota questo articolo
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!