Vettel "brucia" tutti al via (Ungheria 2015)

Nell'abitacolo con Sebastian Vettel, che con la Ferrari, partendo dalla terza fila, brucia tutti e chiude la prima curva in testa.

Ecco un saggio dell'abilità di Sebastian Vettel in uno dei momenti decisivi e più pericolosi delle gare di Formula 1, quello della partenza. Un momento in cui Vettel riesce spesso a sfruttare al meglio le caratteristiche della sua Ferrari.

Il pilota tedesco, quattro volte campione del mondo con la Red Bull, pur ancora molto giovane (è nato nel 1987) è il quarto pilota per numero di vittorie conquiestate nella storia della Formula 1.

Dopo i successi con la Red Bull, è approdato a Maranello nel 2015. La Ferrari punta, oltre che sulla sua velocità, sulla capacità di far progredire la vettura.

Al debutto con la Rossa, al volante della SF 15-T, Vettel conclude il mondiale al terzo posto. Una stagione positiva e sfortunata, dove avrebbe anche potuto raccogliere più punti. Vettel è comunque il pilota che nella storia della Rossa ha ottenuto più podi al debutto, ben tredici.

Più difficile la sua seconda stagione, quella del 2016, con una vettura (la SF 16-H) che non solo si è subito dimostrata ben lontana dalle prestazioni delle Mercedes, ma che spesso non ha saputo tenere il passo delle Red Bull. Alla fine della stagione Vettel ha chiuso al quarto posto nella classifica iridata.

Autore maxsbard
Vota questo articolo
Il video e l'immagine di anteprima sono proprietà del canale Youtube Passione Motori. Nel nostro blog vengono solamente incorporati tramite tag iFrame.
Guarda il video
Condividi

Lascia il tuo commento!

Newsletter

Seguici per rimanere sempre aggiornato!